Lotta Champions

Lotta Champions: in cinque per un posto nell’Europa che conta

Facebook
Facebook
Twitter
Follow by Email
INSTAGRAM

Mancano ormai poche giornate alla conclusione del campionato di Serie A e la lotta Champions si preannuncia più interessante che mai. Infatti, nonostante sia cosa fatta per l’ottavo scudetto consecutivo della Juventus, e il secondo e terzo posto sembrano essere blindati rispettivamente da Napoli e Inter, è ancora bagarre, invece, per la quarta posizione in classifica. Piazzamento che assicurerebbe i preliminari di Champions League. Milan, Atalanta, Roma, Lazio e Torino si daranno battaglia fino alla fine per un posto nell’Europa che conta.

LA SITUAZIONE DI MILAN E ROMA NELLA LOTTA CHAMPIONS

Lotta Champions

Il Milan è al quarto posto in classifica, con 55 punti raccolti finora. I rossoneri dopo la sconfitta nel derby e contro la Juventus, hanno ritrovato brillantezza e linfa vitale, pur non convincendo del tutto, grazie alle vittorie di misura contro Sampdoria e Lazio. Tuttavia, poche luci e tante ombre sull’operato di Gennaro Gattuso. Polemiche che arrivano, soprattutto, per un gioco prevedibile e poco concreto. Ciononostante il Milan è lì e si tiene stretta la quarta posizione. Sognando un ritorno in Champions League dopo anni di assenza. Il calendario, in particolare, sorride ai rossoneri: Torino, Bologna, Fiorentina, Frosinone e Spal le avversarie del finale di stagione. Gare insidiose, ma non impossibili. Insomma, il Milan è sulla strada giusta per un ritorno nell’Europa che conta.

La Roma è al quinto posto in classifica, con 54 punti a disposizione. I giallorossi hanno nettamente deluso le aspettative di inizio stagione, sia in campo nazionale sia in campo europeo, e ora cercano il riscatto attraverso un piazzamento nella prossima Champions League. Un obiettivo non semplice da conquistare, viste le tante pretendenti, ma sicuramente alla portata di una squadra costruita con ben altri propositi. Sarà compito di Ranieri riuscire a risollevare le sorti del club capitolino, probabilmente quello messo peggio a livello mentale rispetto alle altre compagini immischiate nella lotta Champions. Inter, Cagliari, Genoa, Juventus, Sassuolo e Parma le prossime avversarie. La Roma, nonostante tutto, ci proverà sicuramente fino alla fine.

ATALANTA, TORINO E LAZIO: BAGARRE CHAMPIONS LEAGUE

In questo clima di assoluta incertezza per quanto riguarda la lotta Champions, possono emergere Atalanta, Torino e Lazio. L’Atalanta è al sesto posto in classifica, con 53 punti collezionati finora. La squadra di mister Gasperini non ha mai smesso di stupire e si aggiudica addirittura, al momento, la palma di miglior attacco del campionato dietro la Juventus. Merito di un Duvan Zapata in forma straordinaria e di trame di gioco ormai collaudate alla perfezione. La Dea è lì a pochi passi dal quarto posto ed ha l’obbligo di provare l’assalto al sogno europeo. Il calendario, tuttavia, non è dei migliori. Napoli, Udinese, Lazio, Genoa, Juventus e Sassuolo le prossime sfide. Con anche l’obiettivo della Coppa Italia da coltivare fino alla fine.

Lotta Champions

La Lazio è all’ottavo posto in classifica, con 49 punti ma ha un match da recuperare contro l’Udinese. La squadra di Simone Inzaghi ha in parte disatteso le aspettative create ad inizio stagione attorno alla squadra. I biancocelesti potevano e forse dovevano fare di più, in campionato come in Europa League. Tuttavia, complice un Ciro Immobile in uno stato non propriamente di grazia, la stagione della Lazio ha stentato a decollare. Udinese, Chievo, Sampdoria, Atalanta, Cagliari e Bologna le prossime avversarie. Il settimo posto in classifica è occupato, invece, dal Torino, con un bottino di 50 punti. Per la squadra di Walter Mazzarri l’ obiettivo Champions non va abbandonato anche se realisticamente è molto complicato da raggiungere. Soprattutto dopo i pareggi con Parma e Cagliari. Genoa, Milan, Juventus, Sassuolo, Empoli e Lazio sono le prossime avversarie. La lotta Champions, insomma, è entrata nel vivo.

Facebook
Facebook
Twitter
Follow by Email
INSTAGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *