I gol di Higuain

I gol di Higuain non arrivano più: dov’è finito il Pipita?

Facebook
Facebook
Twitter
Follow by Email
INSTAGRAM

Cercasi i gol di Higuain in casa Milan. Il Pipita, infatti, è assente ingiustificato all’appuntamento più importante per un bomber di razza come lui da quasi due mesi. Un tempo lunghissimo per qualsiasi attaccante e che tende addirittura all’infinito per l’argentino che ha fatto del gol tutta la sua vita. Mancano, inoltre, anche gli “occhi della tigre”, quelli che i tifosi avevano imparato a vedere prima a Napoli e poi in bianconero. Higuain sembra spento, infelice e nervoso: causa di un futuro ancora incerto, ma soprattutto di un’astinenza prolungata dal gol e di una squadra che non lo assiste come vorrebbe. Per il Pipita, insomma, è crisi nera.

CASO HIGUAIN, CERCASI IL VERO PIPITA

I gol di Higuain

Se non è caso Higuain, poco ci manca. Il Milan aspetta fiducioso la svolta. Higuain, tuttavia, non sembra essere più lo stesso di sempre. Finora, non è mai stato decisivo nei momenti cruciali della stagione: dal derby di Milano, alla Juve, passando per la determinante sfida europea contro l’Olympiakos. Più croce che delizia di una squadra che in estate aveva puntato tutto su di lui. Il Pipita è rimasto all’asciutto anche a Bologna: è la settima partita consecutiva senza segnare. Scatti d’ira, atteggiamenti svogliati e insofferenza totale. Per Higuain è buio pesto.

El Pipita ha deluso tutti e in primis se stesso. E’ considerato sicuramente tra i migliori al mondo e anche per questo motivo viene criticato aspramente. Insomma, ci si aspetta che faccia la differenza sempre e in qualsiasi circostanza o competizione. Per l’argentino attualmente ci sarebbero, inoltre, almeno 54 milioni di motivi per fare meglio (la cifra pattuita tra Milan e Juventus per l’ammontare dell’operazione). Ad oggi, tuttavia, cominciano a profilarsi anche i primi dubbi riguardo il futuro di Gonzalo Higuain. Sembrerebbe prendere quota un mancato riscatto da parte del Milan a fine stagione. Anche questa situazione turbolenta, dunque, è da associare alla scarsa vena realizzativa del Pipita. Non è un mistero che l’argentino non sia sereno e ciò incide inevitabilmente sulle prestazioni in campo. I gol di Higuain in maglia rossonera sono ormai soltanto un ricordo sbiadito.

I 36 GOL DI HIGUAIN: DAL RECORD ALLA CRISI 

I gol di Higuain

I 36 gol di Higuain nel corso del campionato 2015-16 con la maglia del Napoli hanno proiettato l’argentino verso la leggenda del calcio italiano. Si tratta, infatti, del record di reti segnate in Serie A in una singola stagione. Un glorioso passato, non così lontano, che il Pipita sembra aver cancellato dalla propria mente. Ad oggi si tratta di un calciatore totalmente diverso rispetto a quello visto nelle scorse stagioni, e non soltanto per il minor numero di gol realizzati. Dal record alla crisi per Higuain il passo è stato breve e certamente non indolore. Tuttavia, il campionato è ancora lungo e Gonzalo ha ampie chances per esprimere tutto il suo potenziale e far ricredere coloro che attualmente lo criticano.

Negli ultimi cinque campionati Gonzalo Higuain ha sempre superato la soglia dei 20 gol realizzati tra tutte le competizioni giocate. Ad oggi è a quota 7 gol con la maglia del Milan. Certo, l’obiettivo è lontano ma non impossibile da realizzare. Una maggiore serenità e quiete potrebbero aiutare il Pipita a ritrovare un proprio equilibrio e il giusto feeling con la porta avversaria. I tifosi rossoneri aspettano speranzosi i gol di Higuain, il Pipita non ha nessuna intenzione di fermarsi. Oggi è crisi, domani chi lo sa…

Facebook
Facebook
Twitter
Follow by Email
INSTAGRAM

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *