Giovani talenti del calcio

Giovani talenti del calcio: Matthijs de Ligt

Facebook
Facebook
Twitter
Follow by Email
INSTAGRAM

Tra i giovani talenti del calcio non si può non menzionare uno dei difensori più forti in circolazione: Matthijs de Ligt. Il calciatore olandese, nato a Leiderdorp il 12 agosto 1999, nonostante la giovanissima età è capitano dell’Ajax e punto fermo della nazionale maggiore. Nel 2016 è stato inserito nella lista dei migliori sessanta calciatori nati nel 1999 stilata da The Guardian. Nel 2018, inoltre, si è aggiudicato il premio European Golden Boy come miglior calciatore under-21 militante nella massima serie di un campionato europeo.

Fin qui de Ligt ha bruciato ogni tappa della sua carriera, dimostrandosi sempre un passo avanti ai suoi coetanei. Il giovane difensore, dotato di una indiscutibile leadership, si è affermato, infatti, come punto di riferimento anche fuori dal rettangolo verde. 

STORIA E CARATTERISTICHE DEL TALENTO DELL’AJAX

Giovani talenti del calcio

Matthijs de Ligt, tra i migliori giovani talenti del calcio mondiale, ha mosso i primi passi della sua carriera nelle trafile del piccolo club dell’Abcoude, società dilettantistica nei pressi di Utrecht che da anni cresce giovani prospetti. Nel 2009 si trasferisce con la famiglia ad Amsterdam e ratifica il suo passaggio all’Ajax, firmando con i Lancieri un contratto di tre anni. In poco tempo tutti si accorgono di lui e del suo modo di saper gestire la difesa. Carismatico, sicuro e determinato. Matthijs de Ligt riesce a scalare facilmente le gerarchie dello storico club olandese. Ha esordito nell’under-19 a 15 anni, in seconda divisione nel Jong Ajax a 16 anni, in prima squadra, in Europa League e in nazionale maggiore a 17 anni. Il 13 febbraio 2019, in occasione della partita Ajax-Real Madrid, diviene il più giovane capitano a disputare una fase ad eliminazione diretta di Champions League.

Matthijs de Ligt è un difensore centrale completo e forte fisicamente. Il classe 1999 è in grado di giocare indifferentemente sia da centrale sinistro che destro ed è abile nell’impostare il gioco, in virtù della capacità di saper calciare molto bene con entrambi i piedi. L’olandese utilizza bene il fisico prevalentemente negli anticipi sull’avversario e nei contrasti, ed è assolutamente dominante nel gioco aereo. Ha una buona forza che gli permette anche di sfruttare il corpo nei momenti di difficoltà. Pur non essendo molto veloce riesce comunque a sopperire a questo difetto con un grandissimo senso della posizione. Le sue caratteristiche più impressionanti sono la sicurezza con cui gioca in un ruolo che richiede molte responsabilità e la costanza nel rendimento, sempre alto e affidabile.

MATTHIJS DE LIGT: NAZIONALE E FUTURO

Giovani talenti del calcio

Anche in nazionale i numeri e i record di Matthijs de Ligt sono da vero e proprio predestinato. Dopo aver fatto tutta la trafila a partire dall’under-15 ed aver bruciato sempre le tappe, nel marzo del 2017, ad appena 17 anni, 7 mesi e 10 giorni si ritrova titolare nella partita contro la Bulgaria divenendo, così, il più giovane calciatore a vestire la maglia orange. Da allora de Ligt è titolare inamovibile ed ha raccolto finora 13 presenze tra partite amichevoli e Nations League. Nonostante la giovanissima età, caratterialmente è un trascinatore, un vero e proprio leader che sa comandare il reparto con grinta e fermezza. Tra i giovani talenti del calcio è probabilmente quello più pronto al grande salto.

Da mesi alcuni importanti club europei sono interessati a lui. In particolare, la Juventus non molla Matthijs de Ligt, considerato il nuovo Bonucci, e punta tutto sul suo asso nella manica: i bianconeri, infatti, si affidano al buon rapporto con Mino Raiola, agente del difensore, per strappare il centrale all’Ajax e battere la folta concorrenza. La richiesta è di circa 50 milioni di euro e il club olandese non pare intenzionato a privarsene facilmente. Si parla pur sempre di uno dei migliori giovani talenti del calcio in circolazione.

Facebook
Facebook
Twitter
Follow by Email
INSTAGRAM

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *