champions 2018 2019

Champions League 2018 2019: possibile poker per l’Italia

Facebook
Facebook
Twitter
Follow by Email
INSTAGRAM

Il calcio italiano può portare quattro squadre alla fase ad eliminazione diretta della Champions League 2018 2019. Un possibile poker che non accadeva dalla stagione 2002/2003, anno della finale tutta italiana, quando a riuscire in questa impresa furono: Juventus e Milan (finaliste della competizione), Roma e Inter (semifinalista).

Le italiane in Champions: Inter e Napoli ad un passo dagli ottavi

le italiane in championsLe due italiane in Champions, Inter e Napoli sarebbero delle vere e proprie sorprese di questa edizione in caso di qualificazione agli ottavi della Champions League 2018 2019. Le due squadre sono protagoniste di due autentici gironi di ferro. L’Inter con Barcellona, Tottenham e PSV, mentre il Napoli con PSG, Liverpool e Stella Rossa.

Due percorsi fantastici, caratterizzati da prestazioni degne del teatro della Champions. Impossibili da dimenticare le due vittorie più importanti, una per parte, delle due squadre. Il Napoli è riuscito a a battere in casa il Liverpool; prestazione in cui, i vicecampioni d’Europa, hanno concluso senza mai impensierire gli azzurri. L’Inter invece ha fatto cadere il Tottenham, in rimonta, spinta dalla carica dei 60 mila di San Siro. Queste due gare sono emblematiche, ma ci sono anche altre prestazioni da ricordare come il pareggio pirotecnico (2-2) del Napoli a Parigi e il pareggio dell’Inter in casa contro il Barcellona (1-1).

Era difficile pensare, a Settembre, ad una qualificazione di entrambe. Invece, nel prossimo turno, le due compagini potrebbero addirittura raggiungere il loro obiettivo con 90 minuti d’anticipo. Al Napoli serve un vittoria casalinga contro la Stella Rossa e, allo stesso tempo, che il Liverpool non perda al Parco dei Principi. Ai nerazzurri “basta” un pareggio a Wembley contro il Tottenham, impresa molto ardua anche visto il livello di forma mostrato dagli inglesi nelle ultime partite e il recupero di Dele Alli.

Roma e Juventus: qualificazione in tasca

roma e juventusScenari più tranquilli all’orizzonte per Roma e Juventus. Bianconeri e giallorossi sono stati più fortunati di Inter e Napoli nel sorteggio della Champions League 2018 2019; la Roma ha pescato il Real Madrid, il Viktoria Plzen e il CSKA, mentre la Juventus il Manchester United, il Valencia e lo Young Boys.

La Roma ha battuto abbastanza agevolmente i russi e i cechi, mentre ha perso per 3-0 in casa dei Blancos. Martedì però ha la possibilità di giocarsi il primato del girone in casa, sempre contro gli spagnoli. Tutte e due le squadre non arrivano da momenti facili; faticano in campionato e hanno subito due sconfitte nelle ultime due gare, contro Eibar e Udinese. Questo però non toglie fascino alla gara dell’Olimpico, da sempre teatro di sfide stellari.

Quello della Juventus, fino alla sconfitta casalinga contro il Manchester United, era stato un cammino netto. Tre partite, tre vittorie. Questo piccolo intoppo però non cambia di tanto la situazione; ai bianconeri infatti basta una vittoria, nella prossima gara interna, contro il Valencia per qualificarsi come primi. Gli ottavi però sono l’obiettivo minimo per una squadra che sicuramente è stata costruita per arrivare fino in fondo alla competizione.

Dopo 15 anni abbiamo di nuovo la possibilità di rivedere tutte le italiane agli ottavi, con la speranza di una finale tutta tricolore.

Facebook
Facebook
Twitter
Follow by Email
INSTAGRAM

Rispondi